Profilo di Josif Droboniku

curriculum vitae: maestro Josif Droboniku

dati personali data – luogo di nascita: 25.12.1952 – Fier (Albania)

residenza: via S.Leonardo 22, 87010, Lungro (Cosenza)

cittadinanza: italiana

telefono: 3395050377 fax: 0981945098

indirizzo email: arberart@libero.it

1972 Diploma di maturità artistica, conseguito presso il Liceo Artistico “Jordan  Misja” a Tirana (Albania).

1977 Diploma di Laurea in Pittura monumentale, conseguito presso l’Accademia di Belle Arti di Tirana (Albania) con la massima votazione.

1977 – 1982 – Attività di insegnamento in Disegno, presso la Scuola media statale di  Ballsh (Fier).

- Partecipazione annuale alle esposizioni collettive organizzate presso il Palazzo della Cultura di Fier, con creazioni figurative in olio su tela.

1978 – 1989 Partecipazione alle Biennali nazionali di Tirana nella sezione Arti  Figurative, con composizioni in olio su tela e mosaico.

1979 Creazione di una serie di dieci illustrazioni grafiche con tema storico, per il Museo Civico di Fier.

1980 – 1987 Progettazione grafica delle esibizioni artistiche di massa, in occasione  delle manifestazioni sportive nazionali.

1982 Coautore del mosaico “L’Albania”, realizzato su una superficie di circa cinquecento mq della facciata esterna del Museo Nazionale di Tirana, ottenendo nel 1983 il II premio “Naim Frasheri”.

1983 – 1990 – Curatore del progetto grafico dei titoli d’inizio e fine dei lungometraggi, presso gli studi di Cinecittà di Tirana.

- Pubblicazione periodica di illustrazioni grafiche sul giornale del Circolo  degli artisti “Drita”.

1985 Coautore dell’opera musiva “Verso la vita”, realizzata su una superficie

di cinquanta mq della facciata della Facoltà Agraria, Università di Tirana.

1986 Creazione del Logo di Cinecittà di Tirana, “La nuova Albania”.

1987 Realizzazione della pittura murale “La Liberazione” all’interno del Museo Civico di Lushnje (Albania).

1988 Realizzazione della pittura murale “Matrimonio a Dibra” all’interno  dell’albergo “Korabi”, Peshkopi (Albania).

1989 Vincitore del II Premio Nazionale della Grafica, in occasione del  Concorso per il manifesto del VIII Festival del film artistico albanese.

1991 – 2005 Esposizioni personali presso Enti o Associazioni a Firmo, Acquaformosa, Frascineto, Civita, Eianina, Altomonte, Cosenza, Lucca, Roseto Capo

Spulico, Roseto degli Abbruzzi, Catanzaro, Amendolara, Lungro, Laghi di Sibari, Catanzaro Lido, Ginestra, San Giorgio Albanese, Lauropoli, Castrovillari, Rende, Campi Salentini.

1991 Prima realizzazione musiva in Italia, nella chiesa di S. Attanasio di  Santa Sofia D’Epiro (CS), di raffiguraziona sacre con tema la  Deposizione di Cristo e l’Alleanza con Noè.

1992 Realizzazione di una Iconostasi (apparato di quadri iconografici realizzati  su tavole di legno, raffiguranti le immagini dei santi e delle scene sacre,  poste su’unica parete piana a dividere l’altare dal retrostante spazio

dell’abside, caratteristico delle chiese di rito greco-ortodosso), nella chiesa  parrocchiale a San Benedetto Ullano (Cs).

1993 – Realizzazione dell’Iconostasi nella chiesa di Santa Lucia a Frascineto.  - Realizzazione dell’Iconostasi nella chiesa di Santa Prassede a Santa Sofia D’Epiro.

1994 – 1996 Realizzazione del mosaico della cupola nella Cattedrale di Lungro, sede  dell’Eparchia delle comunità arbereshe in Calabria, per una superficie di  circa 112 mq e per un costo complessivo di 45.000 euro.

Nella stessa Cattedrale sono seguiti le opere musive della cappella del  Fonte Battesimale e i mosaici di San Giacomo e Sant’Andrea. 1994 – 2002 Serie di mosaici nella chiesa parrocchiale di Civita (CS).

1995 Iscrizione alla Camera del Commercio come titolare dell’Impresa individuale “Arberart”, con sede a Lungro (CS).

1996 Realizzazione dell’Iconostasi nella chiesa parrocchiale di Mari, frazione di  San Benedetto Ullano.

1997 Apertura del Laboratorio d’Arte “Arberart”, con sede a Lungro (CS), avvalendosi della collaborazione della pittrice Liliana Prifti, sua consorte,  e di alcuni giovani allievi.

1997 – 2000 Nell’anno 1997 viene ultimato il mosaico raffigurante Sant’Attanasio il Grande nella Cappella di S. Attanasio a Santa Sofia D’Epiro; seguono fino all’anno 2000 una serie di pitture murali fino a decorare interamente

il piccolo santuario.

1998 – Realizzazione del mosaico raffigurante il Battesimo di Gesù nella chiesa parrochiale di San Costantino Calabro. - Realizzazione dell’Iconostasi nella chiesa di Soffereti, frazione di San Demetrio Corone.

1999 – Viene ultimato il mosaico di Santa Lucia nell’omonima chiesa di Frascineto (CS). - Realizzazione dell’opera musiva raffigurante la Madonna di Costantinopoli nella chiesa Mater Domini di Catanzaro, per un costo complessivo di circa 30.000 euro.

- Realizzazione dell’ opera musiva raffigurante S. Mauro nella chiesa di Cantinella di Corigliano.

- Realizzazione di una serie di pitture murali nella chiesa parrocchiale di San Costantino Albanese (PZ), per un costo di 17500 euro.

1999 – 2002 Opere in mosaico nella Cattedrale di Lungro per una superficie  complessiva di quattrocento mq, integrano le precedenti opere musive  realizzate negli stessi spazi interni. Sono cinque pareti del Vima, il Credo

che corre lungo il fregio del tempio, i cherubini posti sui lati delle colonne portanti e sulla parete interna della facciata, il Giudizio Universale, per un costo complessivo di 330.000 euro.

2000 – Realizzazione dell’Iconostasi nella chiesa parrochiale di San Costantino Albanese.

- Realizzazione dell’Iconostasi nella chiesa di San Attanasio a Santa Sofia D’Epiro.

2001 – Realizzazione del mosaico della Sapienza nella sala conferenze del Palazzo della Cultura di San Giorgio Albanese (CS)

- Costituzione di una impresa familiare assieme alle due figlie.

- Realizzazione dell’Iconostasi nella Cappella del Vescovo nel Palazzo  Vescovile di Lungro.

2002 Apertura di una nuova sede del Laboratorio d’Arte “Arberart” nel centro storico di Altomonte (CS), comprensivo di una sala di esposizione permanente.

2003 – Realizzazione del mosacio Western union point dell’Ascensione, posto nella parete dietro l’altare della chiesa parrocchiale di Tarsia (CS), per un costo complessivo di 26.000 eruro.

- Realizzazione dell’iconostasi nella chiesa di San Salvatore a Lungro.

2004 – Attribuzione dell’attestato di qualifica di Maestro Artigiano per l’attività di Mosaicista dal Comitato Regionale per la Tutela e Valorizzazione dell’Artigianato Artistico Tradizionale della Regione Calabria.

- Opere musive poste nell’abside della chiesa parrocchiale di Vazzano,raffiguranti la Madonna Platitera al centro e San Francesco di Paola su un lato e San Nicola sull’altro, per un costo di 26.000 euro.

- Realizzazione dell’iconostasi nella chiesa parrocchiale di Colucci, frazione di San Giorgio Albanese.

- Corso di Mosaico da 70 ore organizzato dall’Associazione “Rotary Club” di Rossano (CS).

- Corso di Iconografia da 30 ore organizzato dal CTPEA, Centro territoriale permanente per l’educazione dell’età adulta di Termoli.

2005 – 2006 – Realizzazione di una serie di opere di pittura murale e iconografica per gli spazi interni della chiesa del Beato Cardinal Dusmet a Monte Palmo di Misterbianco, provincia di Catania, dal costo di 37.600 euro.

- Realizzazione di opere iconografiche per l’altare maggiore, la Fonte Battesimale e l’altare della cappella laterale nella chiesa di San Domenico di Guzman alla Cinquina a Roma.

2006 – Realizzazione delle serie di opere iconografiche e musive per gli interni della Cappella della Luce nella chiesa di S.Cita a Palermo.

- Realizzazione dell’Iconostasi della chiesa di S.Maria Assunta a Palazzo Adriano (PA).

- Realizzazione dell’Iconostasi della chiesa parrocchiale di Contessa Entellina (PA).

- Realizzazione di una serie di tre mosaici, su progetto degli artisti Matteo Fraterno, Carmine Ressuti, Cristina Crespo per conto della Società Metropolitana di Napoli, poste nella nuova fermata della metro,

dal costo complessivo di 26.000 euro. Opere in corso – Opere musive per la chiesa di San Nicola di Ginestra (PZ).

- Opera musiva per la facciata esterna della chiesa parrocchiale di Contessa Entellina (PA).

- Opera iconografica raffigurante la Natività di Cristo per la chiesa di San Domenico di Guzman alla Cinquina a Roma.

1_ ATTESTATO DI QUALIFICA”MAESTRO ARTIGIANO:

A2_ Il secondo premio ” Naim Frasheri” ottenuto dal presidente albanese:

A1_ metropolitana di NAPOLI:

2_ PANCIERA COSTRUZIONE , CATANIA:

3_ LAVORI A CATANZARO:

4_ COSTANTINO COSTRUZIONE:

5_LAVORI A VAZZANO:

6_ EDISON TERMOELETRICA A MILANO

7_ ASSOCIAZIONI MOSAICI IN ALTOMONTE:

8_ PARROCCHIA SAN COSTANTINO ALBANESE:

9_ LAVORI PER IL COMUNE DI TARSIA:

10_ PARROCCHIA DI SAN COSTANTINO CALABRO:

 

  1. Fiorella Sofia

    …Egregio “Mosaicista di Dio”,

    che sei nato persino nel giorno di Natale,
    (come ho appreso stasera in questo sito)

    ho avuto modo di contemplare con EMOZIONE profonda e davvero intensa
    le vostre GRANDI Opere d’Arte…

    Uhm, lo sai che è difficile esprimere con SEMPLICITA’
    congratulazioni ad amici che stanno diventando così famosi?!

    IL FUOCO dell’Albania”, l’apprezzo sempre!…
    (Sia l’ARTE…che la Grappa, naturalmente!)

    Con SINCERA E AFFETTUOSA STIMA
    spero presto di poter
    ricambiare la vostra generosità e gentilezza.
    Un abbraccio a Liliana e Alba!

    da San Basile, una BUONA e SANTA DOMENICA… Fiorella.

    #10480

Inserisci un tuo messaggio